Powered by Smartsupp

Come usare le tinture di CBD e gli oli di CBD


Le tinture di CBD vengono facilmente assorbite e possono essere utilizzate in molti modi diversi. Dal testo seguente imparerai come ottenere il massimo dalle tinture, come non usarle e quali benefici apporta il loro utilizzo.

Le tinture sono un modo molto popolare per assumere CBD . La specifica forma d'uso ne influenza gli effetti. Possono essere assunti direttamente, mescolati nelle bevande, usati in cucina, applicati sulla pelle o tenuti sotto la lingua, accelerandone così l'assorbimento.

Ti diremo come utilizzare correttamente le tinture di CBD , come determinarne la dose corretta e cosa evitare.

 

Tinture di CBD vs. Olio di CBD: qual è la differenza tra loro?

Tecnicamente parlando, una tintura è un estratto ottenuto immergendo materiale vegetale in un solvente alcolico . A causa dell'effetto dell'alcol, i principi attivi passano dalla pianta alla soluzione.

Lo stesso principio funziona con l’olio di CBD, ma al posto dell’alcol viene utilizzato olio vegetale come solvente.

Le parole tintura e olio sono spesso usate in modo intercambiabile , ma non significano necessariamente la stessa cosa.

 

5 modi per utilizzare le tinture di CBD

Esistono diversi modi in cui è possibile assumere le tinture di CBD . Decidere quale opzione è migliore per te dipende da cosa vuoi usarlo e dal tipo di tintura o olio che hai acquistato.


1. Tenendo la tintura sotto la lingua ( somministrazione sublinguale )

La somministrazione sublinguale consiste nel mettere la tintura di CBD sotto la lingua e lasciarla agire per qualche minuto.

Questo è il modo più veloce per usarlo. Il CBD viene assorbito nei capillari e viaggia direttamente nel flusso sanguigno. In questo modo si salta il processo di digestione, che altrimenti la tintura dovrebbe subire una volta ingerita.

La quantità di CBD assorbita dipende da quanto tempo tieni la tintura sotto la lingua. Il resto viene assorbito successivamente attraverso il tratto digestivo.

Alcuni consumatori tengono il CBD sotto la lingua solo per pochi secondi, quindi la maggior parte inizia a funzionare dopo aver attraversato il tratto digestivo. Questo modo di utilizzare le tinture di CBD non è il più efficace.

 

2. Deglutizione (somministrazione orale)

Alcune persone ingeriscono subito le tinture di CBD . Anche se questo metodo funziona bene, ci vuole più tempo perché il CBD faccia effetto. Inoltre, l’effetto potrebbe non essere così forte come con la somministrazione sublinguale . Nel complesso, gli effetti sono più deboli con questo metodo di utilizzo perché parte del CBD viene persa durante la digestione.

  1. Mescolare la tintura con cibi o bevande

Puoi anche mescolare la tintura di CBD in cibi e bevande, ad esempio frullati .

Alcuni cucinano con oli o tinture di CBD o li aggiungono a bevande come il caffè (il cosiddetto caffè antiproiettile funziona benissimo - con burro o burro chiarificato e olio di CBD) o il tè.

  1. Applicazione sulla pelle

Il CBD è di grande beneficio per la pelle. Naturalmente puoi acquistare speciali prodotti cosmetici per la cura della pelle che contengono cannabidiolo o applicare il CBD sotto forma di tintura direttamente sulla pelle.

Tuttavia, se prevedi di utilizzare la tintura in questo modo, dovrebbe essere a base di olio e non di alcol.

Se prevedi di utilizzare l'olio sulla pelle, è meglio scegliere un prodotto non aromatizzato.

 
Come ottenere il massimo dall'uso delle tinture di CBD

Se vuoi massimizzare i benefici derivanti dall’uso della tintura di CBD, ci sono alcune cose da tenere a mente.

 

  1. Mantenere pulito il contagocce

Quando dosate la tintura di CBD, assicuratevi che il contagocce di vetro sia sempre pulito. Ciò ridurrà il rischio di contaminazione.

Eventuali detriti sul contagocce possono costituire un terreno fertile per muffe o marciume e potrebbero rappresentare un rischio per la salute.

  1. Tinture diluite a base alcolica

Se scopri che l'alcol nella tintura ti brucia la lingua, considera di diluire la miscela con una piccola quantità di acqua prima dell'uso.

  1. Combinali con altri integratori alimentari ed erbe

Molti altri integratori naturali possono avere fantastici benefici per la salute. Per aumentare i benefici del CBD , valuta la possibilità di combinare le tinture di CBD con le erbe.

Ad esempio, se soffri di ansia, puoi mescolare una tintura con radice di valeriana o passiflora. Queste erbe possono anche aiutarti se usi il CBD per dormire, proprio come la melatonina.

Queste altre erbe e integratori sono disponibili sul mercato anche sotto forma di tintura, quindi puoi mescolarli facilmente se necessario.

 

  1. Passa ai prodotti a spettro completo

I prodotti CBD a spettro completo contengono tutti i principi attivi della canapa, non solo il CBD. Queste tinture offrono più benefici del solo CBD.

Gli estratti a spettro completo sono generalmente un po’ più costosi rispetto agli isolati ad ampio spettro o al CBD . Ma i sostenitori dicono che ne vale la pena.

  

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo delle tinture di CBD?

Esistono molti modi per assumere le tinture di CBD . In diverse occasioni si potrà quindi preferire una forma di applicazione, altre volte un'altra.

 

Vantaggi dell'uso delle tinture:

  • puoi averli sempre con te
  • puoi facilmente determinare la dose esatta
  • avere una buona biodisponibilità (assorbibilità)
  • lunga durata
  • sono convenienti

viene proposta la vaporizzazione . Scegli semplicemente il modulo che meglio si adatta alle tue esigenze e alla situazione attuale.

 

Benefici per la salute derivanti dall’uso del CBD

Sono molti i benefici per la salute associati all’uso del CBD. La ricerca in questo settore è relativamente giovane e molti studi sono ancora in corso. Le attuali prove scientifiche suggeriscono che il CBD può:

  • alleviare l'ansia e la depressione,
  • alleviare il dolore
  • alleviare le crisi epilettiche,
  • ridurre l'infiammazione,
  • migliorare la salute della pelle,
  • alleviare il dolore causato dall'artrite,
  • superare i disturbi del sonno,
  • alleviare nausea e vomito,
  • alleviare i problemi causati dal morbo di Parkinson,
  • ha anche effetti neuroprotettivi .

Il modo in cui prendi il CBD può influenzarne l’effetto. Ad esempio, se usato esternamente, il CBD ha solo un effetto locale sulla zona trattata.

Tinture di CBD e sistema endocannabinoide

Una volta che il CBD entra nel flusso sanguigno, inizia a interagire con il sistema endocannabinoide (ECS). Questo sistema è costituito da recettori intracellulari che regolano una serie di processi corporei e quindi mantengono l'omeostasi (equilibrio nel corpo).

L’ECS regola la nostra salute mentale e fisica in molti modi, bilanciando ad esempio il nostro umore e i livelli di ansia. L'ECS è anche coinvolto nella percezione del dolore o della fame, dei livelli di energia e del rilassamento.

Il CBD agisce indirettamente su questo sistema. Una teoria dice che il CBD impedisce al corpo di scomporre i cannabinoidi prodotti naturalmente ( endocannabinoidi ) . Al contrario, il THC si lega strettamente ai recettori dell’ECS.

gli effetti del THC sono più pronunciati, mentre il CBD agisce in modo più delicato e fluido. Questo è uno dei motivi per cui le tinture di CBD hanno guadagnato popolarità così rapidamente: forniscono molti benefici terapeutici, ma i loro effetti non sono eccessivamente intensi.


Come si producono le tinture?

Fare tinture è un'abilità antica. Sono in uso quasi da quando gli esseri umani hanno iniziato a distillare alcol.

L'alcol "duro" viene spesso definito anche "spirito" perché gli alchimisti credevano che attirasse lo spirito della pianta (spiritus) nella soluzione.

Anche la chimica moderna tende a questo, sebbene sostituisca la parola "spirito" con la parola "componenti". I microscopi e la spettrografia UV ci permettono di osservare i vari fitochimici , terpeni , minerali e alcaloidi che l'alcol può estrarre dalle piante.

Indipendentemente dal fatto che usi la terminologia alchemica o scientifica, il processo e i risultati sono gli stessi. Per fare una tintura , tritare finemente la materia vegetale (in questo caso, cannabis).

La regola standard per preparare le tinture è un rapporto di 1:2 se si utilizzano erbe essiccate o 1:5 se si utilizzano erbe fresche.

Il fatto che le aziende CBD seguano queste regole dipende dai singoli marchi. Ad esempio, gli estratti di CBD altamente potenti possono contenere meno alcol e più erbe. Oppure, dopo l'estrazione iniziale in alcol, i produttori vi aggiungono semplicemente un isolato di CBD puro .

 

Come dosare la tintura di CBD

È sempre saggio iniziare con una dose bassa, anche inferiore alla dose minima raccomandata. È una buona idea provare prima una microdose sottosoglia , soprattutto per assicurarsi che il CBD non provochi una reazione avversa nel tuo corpo. Questo è un semplice test allergico.

Se una piccola dose non ha alcun effetto dopo un'ora o due, puoi aumentare gradualmente la quantità. Ripeti questa procedura finché non senti sollievo dalle tue difficoltà.

La dose media di CBD è solitamente compresa tra 20 e 50 mg . Alcune persone preferiscono dosi più basse, ad altre vanno bene dosi più forti.

 

Alla fine un breve riassunto

Tinture e oli non sono proprio la stessa cosa. Una tintura è un estratto liquido di un'erba che utilizza l'alcol come base, mentre gli oli utilizzano una base di olio vegetale . Oggi, però, i due termini vengono talvolta usati erroneamente come sinonimi. La tintura di CBD può utilizzare sia alcol che olio. Pertanto, prima di acquistare, controlla l'etichetta in modo da sapere cosa stai effettivamente ricevendo.

Il modo migliore per ottenere "il massimo" dalla tintura è assumerla per via sublinguale . Ciò garantisce che il CBD entri rapidamente nel flusso sanguigno senza essere danneggiato o distrutto dal sistema digestivo. Il CBD è un integratore alimentare sicuro , ma è comunque ragionevole utilizzarne la quantità minima efficace possibile. Ecco perché ti consigliamo di iniziare con piccole dosi e di aumentare gradualmente la dose che ti darà l'effetto desiderato.

 

Foto: Shutterstock

"Tutte le informazioni contenute in questo sito web, così come le informazioni fornite attraverso questo sito web, sono solo a scopo educativo. Nessuna delle informazioni contenute è intesa come sostituto di una diagnosi medica e tali informazioni non devono essere considerate consigli medici o trattamenti raccomandati. Questo sito web non promuove, appoggia o sostiene l'uso lecito o illecito di stupefacenti o sostanze psicotrope o la commissione di qualsiasi altra attività illegale". Per ulteriori informazioni, consulti Dichiarazione di non responsabilità.